Corrispettivi Telematici

Con il 1. Luglio 2019 per le aziende che fatturano oltre i 400.000 Euro/anno e con il 1. Gennaio 2020 per tutte le altre aziende viene abolito l'uso e la validità fiscale della ricevuta fiscale, abilitando la trasmissione telematica giornaliera dei  corrispettivi all' Agenzia delle Entrate.
Questo cambiamento conclude il ciclo iniziato con la fatturazione elettronica e crea un canale diretto tra il contribuente e l'Agenzia delle Entrate.
Non avendo più validità fiscale le ricevute, la nostra soluzione si basa sull'utilizzo di una stampate fiscale Epson RT che oltre alla stampa di una ricevuta di cortesia da consegnare al cliente, provvede autonomamente all'invio telematico dei corrispettivi all'Agenzia delle Entrate, alleggerendo l'incombenza da parte dell'utilizzatore.

 

schema RTepson


La soluzione si basa su stampanti Epson RT
in quanto il marchio garantisce una assistenza e una messa in servizio su tutto il territorio nazionale.




Richiesta Informazioni
Compila il modulo o chiamaci al 045 597616

Array
(
    [Itemid] => 334
    [option] => com_content
    [view] => article
    [id] => 85
)
Array
(
)